Dal 2010 è attivo presso la Sezione Clinica il servizio di Neuropsicologia per i pazienti che presentano alterazioni al sistema nervoso centrale dovute a ictus, trauma cranico, tumore, abuso di sostanze, sindromi genetiche, demenze o in caso di problematiche legate all’invecchiamento.

Il servizio prevede le seguenti attività:
1) Valutazione diagnostica attraverso la somministrazione di test delle funzioni cognitive(attenzione, memoria, prassie, gnosie, funzioni esecutive ecc.) per la verifica di situazioni patologiche (ritardo mentale, disturbi visuo-percettivi, decadimento cognitivo, ecc.);
2) Riabilitazione neuropsicologica per problematiche cognitive e/o di comportamento;
3) Supporto familiare per la gestione dei propri cari affetti da malattie invalidanti;
4) Psicoterapia per le problematiche psicologiche secondarie ai deficit neurologici;
5) Sostegno all’anziano con difficoltà emotive (ansia, depressione, ecc.) legate all’invecchiamento.